giovedì 28 maggio 2009

Carpe diem ....


Amo le storie ... mi piace sentirle ... raccontarle e anche scriverle:

"Ohi ohi" si lamentò un giorno una gallina ... "Che vita abbiamo davanti... tutto il giorno rinchiuse in queste gabbie  ...  strette strette ... senza mai uscire ....  a mangiare e fare uova ... e poi ... dopo ... quando siamo vecchie finiamo in pentola ... a fare il bollito di natale ... ohi ohi ... che brutta vita ci aspetta..."

"Io fossi in te  non me ne preoccuperei poi tanto" disse una volpe che entrata nel pollaio aveva sentito tutto e se la mangiò....

Nikka

6 commenti:

Viviana ha detto...

poverina! Purtroppo e vero perchè ci sono tanti allevamenti di galline che vivono rinchiuse in una gabbia senza mai vedere la luce del sole, vivono solo per fare uova in pochi centimetri di spazio. Buona vita, Viviana

Nikka ha detto...

Viviana
a dire il vero anche io talvolta mi sento "un po' gallina" ma penso a questa storiella e non mi lamento ..... alla faccia della volpe ....

Nikka versione carpe diem

me, just an Italian man ha detto...

io invece mi sento volpe.. ma per come sono fatto probabilmente finirei per innamorarmi di una gallina... ahahah

Nikka ha detto...

Ciao Luca
ma ... hai abbandonato il tuo blog???

Nikka gallina scriteriata poco propensa a farsi mangiare versione carpe diem

me, just an Italian man ha detto...

@ nikka,
no, non ho abbandonato il blog.. solo un attimo di pausa...
non riuscivo a catturare una certa gallina.. ;)

Viviana ha detto...

Ciao Gallinella, buona serata e buona vita. Viviana

Amici

Per inciso ...

Ai sensi della Legge 7 marzo 2001, n.62, il presente Blog, non rappresenta una testata giornalistica in quanto sarà aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale. Le immagini qui inserite sono tratte in massima parte da Internet; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo e saranno subito rimosse."