martedì 10 febbraio 2009

Ma che male abbiamo fatto .....


Riepilogo della situazione.
Abbiamo:

Una chiesa: medioevale - prepotente - ideologica - che ha pietà per qualcuno si per qualcuno no...

Un Parlamento: rissoso - opportunista - ipocrita - incapace - senza palle (licenza poetica)

Un capo del governo: con manie di grandezza - assolutamente privo di scrupoli - con un senso dello Stato vicino a zero

Un capo dello Stato: Solo e circondato da nemici e da amici che non sanno difenderlo (che forse è pure peggio....)

Mmmm ... stiamo messi male...

Ma ... se fossimo in un gioco ... un gioco tipo il mercante in fiera ... se potessimo sostituire le carte per vincere ... io farei così:

Darei un Ratzinger per un Dalai Lama (Dal mi piaci tantissimo, quasi quasi divento buddista .....)

Un Berlusconi per una Merkel (gliele ha cantate perbenino a Raz ...da grande voglio essere come lei ... magari solo un po' più carina ;-).

Per il Parlamento prendo un altro Parlamento qualsiasi .. tanto .. si può solo migliorare .

Gasparri ... nessuno vuole avere nel mazzo uno così .... lo butto.

Napolitano ... lo tengo, l'unica carta buona che abbiamo.


Nikka


Non parlo di Eluana nè della sua famiglia perchè è una storia troppo dolorosa: Bonsarto .. Minu .. Silvio ... Paolo..Samantha ... sono d'accordo con voi e ogni altra parola è inutile...

6 commenti:

Samantha ha detto...

Bello scambio di carte sii!! no no scappo prima che tu tenti di mollarmi Gasparri! : )

pmor ha detto...

facciamo così: gasparri lo trasformiamo in una di quelle carte che si scartano sempre nei giochi, perché è il riepilogo del numero di carte che ci sono nel mazzo, di chi le ha fatte, e bla e bla e bla... roba che nessuno legge, un po' come gasparri: nessuno lo ascolta, tanto si sa quel che dice...oppure lo trasformiamo nella peppa tencia...

Minu ha detto...

oppure lo accoppiamo con capezzone e li togliamo subito dal gioco... due sono meglio che uno o no?
brava nikka, stimolante il tuo gioco!

Arturo ha detto...

Gasparri serve, come monito per no n tornare indietro.

Maurizio ha detto...

Vabbè... allora, dai le carte, forza!!! Iniziamo a giocare... senti io vorrei cambiare la mia collega rompiballe che ogni giorno di ravana i gioielli di famiglia con la sua presenza.... con TE... sarebbe possibile?
Vado... si, si... vado

Nikka ha detto...

Samantha
sei un'amica ... non potrei mai "ammollarti" Gasparri ;-)

Paolo
Gasparri ... si scartiamolo .. non lo posso più senti'

Minu
sono d'accordo anche Capezzone e già che ci siamo Formigoni ... tre meglio che due no?

Arturo ti prego ... usiamo un altro monito ;-)


Maurizio
si dai facciamo cambio .. magari i miei colleghi sono pure contenti dello scambio ;-)

Amici

Per inciso ...

Ai sensi della Legge 7 marzo 2001, n.62, il presente Blog, non rappresenta una testata giornalistica in quanto sarà aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale. Le immagini qui inserite sono tratte in massima parte da Internet; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo e saranno subito rimosse."